Loc. Castelvecchi · 53017 Radda in Chianti (SI) Italia

  • Siena #1
  • Siena #2
  • Siena #3
  • Siena #4
  • Siena #5
Gita in giornata a Siena (circa un’ora in auto da Fattoria Castelvecchi) - Escursioni consigliate

Da Fattoria Castelvecchi, agriturismo a Radda in Chianti, è possibile raggiungere Siena in circa un’ora di auto percorrendo agevolmente sia la strada provinciale sia il raccordo autostradale Firenze – Siena.

La città di Siena è universalmente conosciuta per il suo patrimonio artistico e per il famoso Palio che si celebra ogni anno.
Il centro storico, dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità nel 1995, conserva una pregevole unità stilistica dell’arredo urbano medievale.

Di seguito suggerimenti utili per trascorre un giorno a Siena e vedere i luoghi più suggestivi.

Iniziamo con Piazza del Campo, dove si corre appunto il Palio di Siena, con la sua particolare forma a conchiglia, dove si affacciano importanti palazzi come il grandioso Palazzo Comunale, in mattoni rossi e marmo bianco.
All'interno del Palazzo sono conservati molti capolavori di artisti senesi, tra cui la Maestà di Simone Martini e il Buono e Cattivo Governo di Ambrogio Lorenzetti.
Subito vicino al Palazzo lo sguardo sarà rapito dalla maestosa Torre del Mangia, tra le più alte d'Italia e dalla cui cima si può godere di una magnifica vista della città e della campagna senese. Sull'altra estremità della piazza è collocata la monumentale Fonte Gaia di Jacopo della Quercia.

Da qui ci spostiamo poi al Duomo di Siena.
L’architettura interna in stile romanico-gotico è caratterizzata da uno splendido pavimento a commessi marmorei raffiguranti 56 scene diverse. Nel Duomo sono conservate importanti opere d'arte, tra cui il bellissimo pulpito di Nicola Pisano dalla particolare forma ottagonale. Dalla navata di sinistra si può inoltre ammirare la Libreria Piccolomini affrescata dal Pinturicchio.
Vicino al Duomo si trova il Battistero con il grande fonte battesimale di forma esagonale, portato a termine da vari artisti tra cui Donatello.

Nella Chiesa Cateriniana di San Domenico è conserva la Sacra Testa, venerata reliquia di Santa Caterina da Siena.

Tra i musei da visitare a Siena il Museo dell'Opera del Duomo che espone la Maestà di Duccio di Buoninsegna, la Pinacoteca Nazionale con opere di Simone Martini e di Duccio di Buoninsegna.

Ma se il tempo a disposizione non ci permetterà di entrare nei Musei ci consolerà il fatto che già semplicemente passeggiare fra i vicoli di Siena è un po’ come camminare nella storia e nella tradizione di questa città: ogni quartiere rappresenta una contrada del Palio, il cui stemma è spesso appeso alle finestre o alle porte.