Loc. Castelvecchi · 53017 Radda in Chianti (SI) Italia

  • Radda in Chianti #1
  • Radda in Chianti#2
  • Radda in Chianti#3
  • Radda in Chianti#4
  • Radda in Chianti#5
Radda in Chianti è un centro abitato racchiuso all'interno dell’antica cerchia muraria in parte conservata.
Il centro storico ha un impianto urbanistico basato su un asse viario principale, da cui si apre la piazzetta con il Palazzo del Podestà e la chiesa parrocchiale.

Radda in Chianti, data la notevole importanza strategica, fu dotata dalla Repubblica di Firenze di una struttura difensiva in muratura ancora visibile che desta particolare attenzione agli occhi dei visitatori.

Fra i Palazzi e i monumenti più importanti sicuramente da non perdere:


Palazzo del Podestà
Costruito nel Quattrocento e quasi completamente distrutto nel 1478, conserva dell’originario edificio il porticato che appartiene ai modi dell'architettura minore fiorentina dei primi del XV secolo.


Ghiacciaia Granducale
In diverse parti della Toscana durante il Granducato vennero realizzate delle Ghiacciaie. Molte avevano la forma piramidale, come quella nel Parco delle Cascine a Firenze, altre come questa di Radda vennero realizzate a forma di tronco di cono e seminterrate.
Tipico esempio di produzione protoindustriale, dalla fine del Settecento fino agli anni trenta del Novecento, in Toscana erano funzionanti una decina di ghiacciaie.


Pieve di Santa Maria Novella
La pieve di Santa Maria Novella è una pieve romanica ed è una dei più importanti esempi di architettura romanica del territorio del contado fiorentino.
In essa sono concentrati tutti i caratteri che formano il linguaggio artistico, strutturale e formale dell'arte romanica del XII secolo.
La Pieve è composta da una basilica a tre navate terminanti in altrettante absidi, divise da archi in successione, poggianti su pilastri rettangolari, alternati a colonne e a pilastri compositi.
Al suo interno sono conservate opere d’arte come una Croce astile in rame dorato, due terrecotte invetriate della bottega di Santi Buglioni e due tabernacoli rinascimentali in pietra serena.


Cappella del Mercatale
La cappella di Santa Maria Maddalena dei Pazzi, chiamata anche cappella del Mercatale, è un edificio sacro situato ai margini dell'abitato di Radda in Chianti.
La cappella riassume tutti i canoni costruttivi di una piccola chiesa devozionale a unica navata preceduta da un portico. Nonostante sia stata realizzata ai primi del XVIII secolo, l'edificio presenta un corredo architettonico riferibile al Manierismo fiorentino.